0
Profile Picture

"Bene, Buono, Bravo, Bello" and how to use them (Level: from A2)

hace un mes
Marchese del Grillo: Aronne tu lavori bene...
Aronne Piperno: Grazie!
Marchese del Grillo: ...bella a buasserie, bello l'armadio, belle e cassapanche... bello, bello, bello tutto... bravo... grazie... adesso te ne poi pure anna'...
[dal film "Il Marchese del Grillo" (1981)]


BENE

Oggi sto bene. (=mi sento in forma/sono guarito da una malattia)
Ci vedo bene. (=ho un’ottima vista/sono in una buona posizione e posso vedere)
Capire bene una cosa. (=aver capito un concetto a fondo)
Parlare bene una lingua. (=avere la capacità di esprimersi in modo corretto)
Le cose vanno bene. (=non ci sono problemi)

This is an adverb, more specifically it is the adverb of “buono” (which is an adjective). The function of an adverb is to say “how” the action is carried on, in what way.
If you look at the examples, you see that the word preceding “bene” is always a verb and it is not a coincidence.

To sum up:

part-of-speech: adverb
referred to: verbs
meaning(s): properly, well

BUONO

“Buono” is adjective and as such it gives us information about a name (be it a person or a thing). It has multiple meanings according to the context.

(significato 1)
Mio padre è davvero buono: anche se spesso mi comporto male, non mi rimprovera mai!”
Quel cane è buono, non aggredisce le persone.
Mia nonna era una persona molto buona, era sempre gentile con tutti.

In this case, “buono” is referred to living things. It could be replaced with other adjectives such as “gentile, affettuoso, cortese”.

(significato 2)
Il gelato italiano è molto buono!
Questo risotto è molto buono!
Questo è un buon libro per imparare l’italiano. (=è un libro utile, da leggere)
Questa è una buona idea. (=idea utile)

When referred to food, it means “con un buon sapore” while if it is referred to an object “buono” basically means “utile, valido”.
(extra):
- Senti questa barzelletta: un uomo entra in un caffè. Splash!
- Ahahah! Questa è buona!

- Oggi al centro commerciale ci sono gli sconti.
- Ah! Buono a sapersi.

You can learn these expressions by heart as they are both used in this form. The first one is a reply when you hear a funny joke (you can use it also in a sarcastic way). The latter is a reply too, especially when you’re told a piece of information that might come in handy.

Now it's your turn:
part-of-speech:
referred to:
meaning(s):


BRAVO

“Bravo” is an adjective too and like “Buono” it has multiple meanings according to the context.

(significato 1)
(1) Mario è molto bravo in geometria!
(2) Rocco è davvero bravo a cucinare: l’altro giorno mi ha preparato una lasagna deliziosa!
(3) Per fortuna ho avuto una brava insegnante a scuola.
(4) Giulia è una brava dottoressa.

As you see, when there is “bravo + preposition” (1)(2) the meaning is “avere talento nel fare qualcosa/saper fare qualcosa bene”. In the examples (3) (4) the meaning doesn’t change but you can replace “bravo” with “buono”. You can do it because there is no preposition afterwards.

(significato 2)
Marta è una brava ragazza.
E’ un bravo cane.
Andrea mi ha aiutato tanto quando sono stato male: è veramente una brava persona!

In these cases, “bravo” is referred to living things and it means “gentile, corretto, cortese” just like the first meaning of “Buono” (look above).

To see the 2 different meanings of “bravo” we can do a quick “test”:

(significato 1) “Agnese è brava (=abile) a guidare“.
(significato 2) “Agnese è una brava (=buona) amica“.

What are the contraries of these sentences?:

(significato 1) “Agnese è incapace (=non abile) a guidare”.
(significato 2) “Agnese è una cattiva (= "cattivo" è il contrario di “buono”) amica”.

To sum up:

part-of-speech:
referred to:
meaning(s):

BELLO

Quel quadro è bello. (=quel quadro soddisfa il nostro senso estetico)
Quella donna è bella./Quell’uomo è bello. (=ha un bel viso, è attraente)
Quel paesaggio è bello. (=ci piace, ci rilassa)
Questo libro è bello. (=è un libro che ci interessa, per l’argomento, per come è scritto)
Oggi è una bella giornata. (=c’è il sole, la temperatura è gradevole)
Il tempo è bello. (=c’è il sole)
Un viaggio è bello. (=interessante, piacevole)
Una città è bella. (=ci piace è interessante)

“Bello” is an adjective. If you look at the examples you will see that it can be referred to people, things, places… It basically means “piacevole”.
When used before the noun, “bello” changes its form according to the word that comes next.
Match the words from the list "A" with the ones in the list "B", you might understand how it works.

A
a) I mobili ___
b) La casa ___
c) Gli animali ___
d) Lo zaino ___
e) Il gatto ___
f) Le ferie ___
g) L‘ombrello ___

B
1) Un bel gatto
2) Un bello zaino
3) Un bell‘ombrello
4) Una bella casa
5) Dei bei mobili
6) Dei begli animali
7) Delle belle ferie

Yes, it basically follows the orthographic rules of the “articoli determinativi/indeterminativi", that is to say:

il/i > all the consonants except: z, x, h, s+consonant, ps, gn
lo/gli> with z, s+consonant, ps, gn, y
l' > with vowels
la/le > all the consonants
un > (look “il”); with vowels;
uno > (look “lo”)
una > (look “la”)
un’> with feminine nouns starting with vowel

To sum up:

part-of-speech:
referred to:
meaning(s):


Hope you enjoyed the article! If you have any question, you can write me :-)